Dall’anatomia delle forme all’anatomia della formazione