Giornata di presentazione di Integrazione fasciale Bologna – 10 Gennaio 2020-

Giornata di presentazione Integrazione Fasciale – Bologna

Data del corso

Domenica 10 Gennaio 2020

Orari

dalle ore 10,30 alle ore 17,00

Dove

La giornata si svolgerà presso:

Centro di Psicosintesi

via San Gervasio n. 4

40121 Bologna

Telefono: 3471037028

E-mail: info@integrazionefasciale.it

Costo

La quota per la giornata è di 75€. In caso di iscrizione alla formazione annuale 2021 verranno scalati €50,00 dall’ultima rata (l’iscrizione comprende la tessera associativa) 

Partecipa alla giornata formativa

La giornata ha carattere prevalentemente didattico ed esperienziale, è aperta sia a tutti coloro che hanno già avuto esperienza con il lavoro fasciale, sia a tutti coloro che ancora non conoscono questo metodo di lavoro e vogliono avvicinarsi e praticarlo. L’integrazione fasciale è un compendio completo di interventi professionali sulla muscolatura che agisce su molti sistemi corporei, in particolare sul riequilibrio del sistema nervoso. Le manovre agiscono sul tessuto connettivo; esso oltre a costituire la base dei muscoli e delle fibre unisce, senza soluzione di continuità, ogni parte dell’anatomia e connette il sistema muscolare a quello scheletrico, nervoso, endocrino, circolatorio, respiratorio, immunitario. Ogni lavoro sulla fascia attiva direttamente tutte queste aree fondamentali e correlate.

Verranno illustrati i principi e le tecniche secondo le più recenti scoperte scientifiche nel mondo della fascia, verranno illustrate le metodologie per avere già dopo una giornata di lavoro un vocabolario di manovre da poter applicare.

Durante l’incontro verranno esposte immagini illustrative dei principi, esempi di squilibri posturali, sezioni anatomiche di riferimento, slides teoriche e riferimenti bibliografici.
Verranno illustrate le linee secondo le più recenti scoperte dei “Meridiani Miofasciali”, Una particolare enfasi verrà data all’uso del respiro nelle tecniche fasciali specifiche, per favorire l’attivazione involontaria della muscolatura, il rilascio emotivo e il ripristino delle funzionalità motorie. I libri di riferimento sono:  “Meridiani Miofasciali” di Thomas Myers e  “Lavoro corporeo di Integrazione Fasciale” di Marco Montanari.

La giornata è curata nel dettaglio affinché ogni partecipante possa comprendere in che cosa consiste il lavoro fasciale, gli effetti, le possibilità applicative, la ricerca e gli sviluppi attuali del lavoro nella varie professioni. Ogni partecipante potrà toccare con mano l’efficacia delle tecniche.

Docenti

Dott. Marco Montanari,

Ideatore dell’Integrazione Fasciale, direttore delle formazioni a Roma, Bologna, Lisbona e San Paolo.
Psicologo psicoterapeuta ad indirizzo fenomenologico esistenziale corporeo e gestaltico. Molte delle risorse della formazione di Integrazione fasciale sono l’evoluzione di un lungo percorso con Jack Painter, che è stato direttore dell’International Center for Release and Integration in California U.S.A. e promotore per più di 30 anni del lavoro sull’unità corpo-mente in Canada, Messico, Stati Uniti ed Europa. Oltre all’incontro con Jack Painter ha conosciuto e sperimentato a livello personale i più importanti metodi di lavoro corporeo come le tecniche fasciali ispirate al rolfing®, la Bioenergetica, l’approccio Fenomenologico Esistenziale, la Gestalt, la Psicosintesi il Craniosacrale, l’ipnosi, l’utilizzo di stimolazione di punti neuroriflessi ad azione vagale, metodi di tremore per il riequilibrio del sistema nervoso, la kinesiologia ed altro.

Si dedica attualmente alla ricerca e allo sviluppo dell’insegnamento dell’integrazione fasciale in Italia e all’estero. Ha insegnato il metodo all’università di Palermo, Urbino e Padova, portando il suo contributo a più congressi internazionali. E’ Membro di “International Fascial Research Congress” basic science and implication for conventional and complementary health care.

Dott. Ronny Marchetto,

Posturologo, Fisioterapista, Trattamenti ortopedici, traumatologiche, neurologiche.

Dott. Remo Giovannini,

Ingegnere biomedico, osteopata e massofisioterapista, in oltre trent’anni di attività si è occupato di numerose discipline corporee insieme a prestigiosi maestri, tra queste: Osteopatia con Christian Defrance de Tersant, Claude Altieri e Alain Gehin, Integrazione strutturale con Thomas Myers, James Earls (Anatomy Trains), Jim Asher, Art Riggs e Michael Stanborough, Integrazione Miofasciale con Andrzej Pilat, Integrazione Fasciale con Marco Montanari, Osteopatia Posturale (TOP) con Philippe Cajazzo, Kinesiologia Applicata con Maurizio Piva e Manuel Ramirez Garçia, Shiatzu con Ohashi, Tecniche di Energia Muscolare (MET) con Tom Ocker. Ha contribuito alla fondazione dell’AITOP ed è attualmente impegnato nell’attività privata, studio ed insegnamento di Integrazione Strutturale e Fasciale. Nella sua attività utilizza varie metodiche, in particolare Osteopatia, Integrazione Strutturale e Miofasciale con particolare rilievo alla valutazione e trattamento posturale d’interesse sportivo e agli aspetti preventivi ed evolutivi in ambito pediatrico.

Partecipa alla giornata formativa